La foto dedica di Aurora Ramazzotti al fidanzato Goffredo Cerza ci ha sciolto il cuore

Di Redazione Digital
·3 minuto per la lettura
Photo credit: Vincenzo Lombardo - Getty Images
Photo credit: Vincenzo Lombardo - Getty Images

From ELLE

Il 5 dicembre era toccato a lui esprimere tutto il suo amore (su Instagram, ma che domande) in occasione delle 24 candeline di lei, e alla fine aveva scelto una foto scenografica sotto una cascata, ricordo di "un tempo di totale spensieratezza e libertà dall’altra parte del mondo" con una caption alquanto romantica, "senza pandemie, solo noi due, lontani da tutto. Non cambiare mai". Goffredo Cerza fidanzato provetto promosso a pieni voti, ma senza offese, con la sua foto dedica Aurora Ramazzotti si è davvero superata. Per il compleanno del suo Goffo, la figlia di Michelle Hunziker ed Eros Ramazzotti ha attivato il rewind regalandoci il "c'era una volta" della loro storia d'amore, iniziata esattamente quattro anni fa proprio alla festa di compleanno dell'ingegnere romano. "Era il 2017, era gennaio...", okay prendiamo i pop corn.

"Era il 2017, era gennaio. Una serie di coincidenze ci avevano impedito di trovarci. Io impigliata nelle mie abitudini, spiazzata dalla tua forte volontà, forse già allora mi domandavo come potessi aver scelto proprio me. Era il tuo compleanno e, con la leggerezza che di quei tempi mi caratterizzava, mi abbandonai al tuo invito senza sapere cosa realmente mi aspettasse", ha scritto Aurora Ramazzotti su Instagram ricordando l'invito di lui e le sue titubanze e insicurezze nel lasciarsi andare. "Ovattati nel nostro mondo fatto di luci soffuse e goliardia, passammo tre giorni di spensierata felicità. Io sarei tornata a ciò che conoscevo e tu avresti fatto lo stesso. Se non fosse stato per la tua irremovibile decisione forse oggi mi starei ancora nostalgicamente domandando cosa ne sarebbe stato di noi", ha continuato elogiando la perseveranza di lui (per cui sarà per sempre grata).

Poi lo sguardo con gli "occhi parlanti" e la scintilla a cui "è difficile dare un nome" e la decisione di buttarsi e mettersi in gioco. "Forse era fiducia o forse avevi distrutto le fondamenta del muro portante che mi difendeva e io non me ne accorsi. Da quel giorno, insieme, costruimmo il nostro castello, fatto di distanza e di quell’amore che fino ad allora avevo solo potuto sognare leggendo un libro", ha ricordato Aurora, per poi concludere con i fuochi d'artificio, "Sarò sempre grata a quel compleanno, capitato nel luogo giusto al momento giusto, per averci dato modo di scoprirci. Quindi auguri amore mio che mi hai cambiato la vita e continui a farlo, inspiegabilmente, ogni giorno".

Aurora Ramazzotti e Goffredo Cerza sono una cosa sola da quattro anni: la relazione è diventata subito seria, come confessato dall'influencer (ebbene sì, i followers sono Instagram sono 2 milioni) a Verissimo. "Goffredo, oltre che bellissimo, è una persona incredibile. Sono caduta tra le sue braccia senza accorgermene. Dopo soli tre giorni di fidanzamento lo avevo presentato a tutta la mia famiglia. I miei fratelli lo adorano, e mamma Michelle con lui è fantastica, la suocera che tutti vorrebbero!", ha raccontato a Silvia Toffanin. Vero, la distanza è stata una dura prova per entrambi (lui abitava a Londra per motivi di studio, lei a Milano ndr), ma oggi finalmente condividono la quotidianità sotto lo stesso tetto meneghino insieme ai loro due gatti, Saba (protagonista di una pagina Instagram dedicata, @SabaMiao) e Kida. E l'Oscar per "Best Girlfriend" va a...