La foto destinata a diventare scatto iconico di una guerra che riserva mille contraddizioni

Il soldato che mangia patatine con alle spalle un lanciatore in azione
Il soldato che mangia patatine con alle spalle un lanciatore in azione

La foto che non ti aspetti arriva dal fronte del Donbass e ritrae un soldato che in Ucraina mangia patatine mentre un missile parte alle sue spalle. Quella foto, postata su Twitter da Liveupmap e ripresa da moltissimi siti ed account, è destinata a diventare uno degli scatti iconici di una guerra che riserva mille contraddizioni.

La foto che non ti aspetti: snack e missile

Contraddizioni come quella di un fante contro-carri ucraino che giusto mentre alle sue spalle parte un razzo eiettato da un lanciatore multiplo se ne sta paciosamente a guardare il cielo in un’altra direzione attraverso i suoi occhiali scuri e con le mai guantate tuffate in un gustoso sacchetto di quelle che sembrano essere patatine o snack simili. Appare evidente come la foto sia con ogni probabilità il frutto di una sorta di “posa studiata” ma l’effetto è comunque devastante.

La “noncuranza” verso l’orrore

Si tratta di quell’effetto molto particolare per il quale l’orrore della guerra vede pian piano sovrapporsi alle sue immagini totem una ricerca di normalità che a volte appare come noncuranza, altre come rifugio personale da quegli stessi orrori in cui sono coinvolti i soldati al fronte. Proprio in queste ore ed in tema la lanciamissili multipli gli Usa stanno predisponendo l’invio di sistemi MLRS più avanzati che potrebbero consentire agli ucraini addirittura di colpire obiettivi in territorio russo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli