La foto di Vieri che ha scatenato il putiferio online

Christian Vieri è da tempo un protagonista assoluto di Instagram: le foto del suo stile di vita sono sempre sommerse da commenti di vario tipo, tra le critiche e le lusinghe. E anche stavolta una sua foto pubblicata ha scatenato un acceso scambio di opinioni.

Trattasi di uno scatto risalente al 5 maggio 2002, quando l’Inter perse lo scudetto con una sconfitta all’Olimpico contro la Lazio. Un cocente 4-2 che però Vieri ha voluto ricordare, non solo perché quel giorno segnò un goal seppur inutile, ma perché mostra un periodo d’oro della sua carriera. All’epoca i suoi goal e il suo fisico asciutto erano il punto di forza non solo dell’Inter ma pure della Nazionale Italiana.

(foto Instagram/Christian Vieri Official)

Evidentemente seccato da alcuni commenti riguardo all’opportunità di postare foto di altre giornate interiste, visto che quella “faceva male” ai tifosi, e da altri che ne hanno approfittato per far sapere al mondo intero quanto avevano goduto in quanto facenti parte della tifoseria di altre squadre, Vieri ha scritto un commento molto stringato ma evidente: “Faccio come c**** voglio“.

(foto Instagram/Christian Vieri Official)

Instagram è ora l’elemento nel quale Vieri mostra il suo stile di vita da “bomber”, con un bel seguito di follower. Vieri, ricordiamo, ha passato sì 6 anni all’Inter ma ha giocato anche con altre maglie importanti in Italia: Juventus, Lazio, Milan, Fiorentina, Atalanta. La sua carriera era partita dal Torino e dunque difficilmente Vieri può essere considerato un patrimonio di una singola squadra.

(foto Instagram/Christian Vieri Official)

Resta comunque evidente come i social, nati per aggregare persone che hanno lo stesso interesse, siano in realtà più spesso utilizzati per postare commenti negativi sugli altri, come è evidente quando si tratta di calcio. Vero, spesso si tratta di innocenti sfottò, ma come nel caso di Vieri alcuni a volte si spingono a definirlo “mercenario“, quando invece è solamente stato un professionista del suo sport. E, come tale, può davvero fare ciò che vuole. Anche sul suo profilo Instagram!

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità