La Fox e l'ex marito in tribunale per l'affidamento dei figli: i dettagli

·1 minuto per la lettura
Megan Fox Brian Austin Green
Megan Fox Brian Austin Green

Megan Fox e l’ex marito Brian Austin Green avrebbero raggiunto un accordo per il divorzio in maniera pacifica, scegliendo l’affidamento congiunto dei loro tre figli e nessun mantenimento per quanto riguarda l’uno nei confronti dell’altra.

Megan Fox: l’accordo di divorzio

Dopo aver annunciato a inizio 2020 che si sarebbero separati, Megan Fox e Brian Austin Green hanno raggiunto in maniera pacifica un accordo di divorzio. Unica nota che dovrà essere discussa è la cifra per il mantenimento dei loro tre figli, anche se le parti hanno fatto sapere che si impegneranno a trovare un accordo in maniera consensuale come fatto finora. Per il bene dei loro tre bambini i due attori si sono detti addio cercando di mantenere una parvenza di pace, ma è fuor di dubbio che la loro rottura – giunta dopo 10 anni d’amore – abbia suscitato grande clamore.

A far discutere sarebbe stato soprattutto il fatto che Megan Fox sia presto uscita allo scoperto con la sua nuova fiamma, il giovanissimo rapper Machine Gun Kelly. Proprio per l’amore del rapper l’attrice avrebbe deciso di mettere fine al matrimonio col padre dei suoi figli, con cui aveva vissuto già un momento di crisi nel 2005 (salvo poi esserci tornata insieme). La coppia ha avuto tre figli: Noah Shannon, di 8 anni, Bodhi Ransom di 6 anni e Journey River di 4 anni. Entrambi sono molto legati ai loro bambini, e per questo hanno deciso di accordarsi per un affidamento congiunto in maniera consensuale.