La Francia scarcera Vecchi, l'Italia chiedeva l'estradizione

La Corte di appello di Rennes in Bretagna ha ordinato la liberazione di Vincenzo Vecchi, 46 anni ex militante anti-fascista, arrestato l'8 agosto scorso in Francia in esecuzione di due mandati d'arresto europei, uno dei quali per "devastazione e saccheggio" al G8 di Genova. L'Italia aveva chiesto l'estradizione di Vecchi, condannato con sentenza definitiva della Cassazione a 11 anni e mezzo per le violenze del G8 del 2001.