La Francia sospende l’accoglienza dei migranti dall’Italia. Piantedosi “Reazione incomprensibile”

ROMA (ITALPRESS) – La Francia ha sospeso il trasferimento e l’accoglienza prevista di 3.500 rifugiati attualmente in Italia. Lo ha annunciato il ministro dell’Interno transalpino, Gerald Darmanin. “L’Italia era il primo beneficiario del meccanismo di solidarietà europeo per la ricollocazione dei migranti rifugiati in Europa”, ha ricordato il ministro per il quale “la gestione dei flussi migratori nel Mediterraneo è un problema europeo, che riguarda tutti e che ha bisogno di una risposta europea”.
“La reazione che la Francia sta avendo di fronte alla richiesta di dare accoglienza a 234 migranti – quando l’Italia ne ha accolti 90 mila solo quest’ anno – è totalmente incomprensibile di fronte ai continui richiami alla solidarietà dovuta a queste persone. Ma dimostra anche quanto la postura delle altre nazioni di fronte all’immigrazione illegale sia ferma e determinata”, afferma il ministro dell’Interno, Matteo Piantedosi.
-foto ufficio stampa Medici Senza Frontiere-
(ITALPRESS)