La gamma elettrica di Volvo Trucks, veicoli e strumenti di ricarica

featured 1669702
featured 1669702

Roma, 11 nov. (Adnkronos) – La gamma elettrica di Volvo Trucks nei padiglioni di Ecomondo, la fiera della Green Economy, a Rimini dall’8 all’11 novembre. Con un evento di punta: la consegna del primo trattore elettrico in Italia a Gottardi Autotrasporti Trento. Presso il padiglione Hall A5C5, su una superficie di 650 mq in collaborazione con Volvo Construction Equipment, sono stati esposti tre veicoli a propulsione completamente elettrica e a zero emissioni allo scarico: il carro Volvo Fe, il trattore Volvo Fm ed il trattore Volvo Fh, tutti mezzi pronti per essere messi su strada con soluzioni complete che comprendono anche le infrastrutture per la loro ricarica.

All’interno dello stand il Volvo Fe Electric 6×2 è stato allestito con una cella a temperatura controllata 100% elettrica. Una soluzione adatta alle missioni di trasporto cittadine dove sono richieste zero emissioni, silenziosità, manovrabilità, agilità ed efficienza operativa. Il veicolo ha una potenza fino a 408 CV, quattro batterie per un totale di 265 kWh di potenza installata e massa totale a terra di 27 tonnellate. Gli allestitori hanno sfruttato la presa di forza elettrica dedicata ePto con totale flessibilità del suo utilizzo. Il veicolo viene venduto con la soluzione di ricarica Wallbox Volvo.

Accanto, il trattore Volvo Fm Globettrotter Electric 4×2 di proprietà del cliente Gottardi Autotrasporti srl il primo in Italia ad aver acquistato un veicolo elettrico pesante da 44 tonnellate e il primo a riceverlo in consegna proprio ad Ecomondo. Il trattore ha una potenza di 660 CV e la capacità totale delle batterie è pari a 540 kWh che possono essere ricaricate sia in corrente alternata (Ac) che in corrente continua (Dc).

In esposizione anche il trattore Volvo Fh Globettrotter Electric 4×2, top di gamma per comfort di guida, abitabilità, efficienza operativa e sicurezza cui si aggiungono la totale assenza di vibrazioni ed emissioni zero. La potenza è di 660 CV, massa totale a terra pari a 44 tonnellate e capacità totale delle batterie pari a 540 kWh. Anche per questo veicolo doppia possibilità di ricarica in corrente alternata o corrente continua. In collaborazione con Abb, il mezzo sarà ricaricato da Terra 360, la colonnina Fast superveloce, con una potenza di 360 kW. Molto simile a una pompa di benzina, dispone di quattro cavi di 5 metri ciascuno per ricaricare fino a quattro veicoli contemporaneamente.

Nell’area esterna (ingresso Ovest) sono stati esposti altri due veicoli carri Fe Electric 6×2, entrambi allestiti con compattatore posteriore ad alimentazione elettrica. Il primo è di proprietà di Alba Rent, società di noleggio di veicoli e mezzi per la raccolta differenziata, il secondo di Busi Group, realtà italiana attiva nelle soluzioni complete per la raccolta, la compattazione e il trasporto dei rifiuti. Proprio la raccolta dei rifiuti può rappresentare l’impiego ideale per un veicolo elettrico dal momento che prevede percorsi programmabili a corto-medio raggio e ricovero quotidiano dei veicoli in deposito.