La Germania gela l'Italia e dice no agli Eurobond

"È molto importante la solidarietà europea, che non solo va dimostrata ma anche implementata, dato che le economie dei vari Paesi Ue sono molto intrecciate tra loro. Ma fortunatamente le proposte su eurobond o similari non hanno trovato grande riscontro". Lo ha detto a Berlino il ministro all'Economia tedesco Peter Altmaier, in conferenza stampa convocata al termine di un vertice con i maggiori economisti tedeschi convocato per valutare l'impatto del coronavirus sull'economia tedesca.

"Posso solo raccomandare che non si conducano dibattiti fantasma", ha ribadito Altmaier, che ha espresso lo stesso concetto in un'intervista al quotidiano economico Handelsblatt. "Oggi c'è una seduta dell'Eurogruppo via teleconferenza coordinata da Bruxelles", ha spiegato ancora il ministro, "lì' si discuterà di soluzioni pragmatiche e flessibili. Già c'è lo scudo di protezione che è stato allargato dalla Bce. Altre questioni devono ancora essere discusse, ma certo non si vedono cambi di strategia per motivi ideologici: lo riterrei sbagliato".