La Germania si prepara al peggio e libera i letti negli ospedali

Cuc

Roma, 12 mar. (askanews) - La Germania si prepara ad affrontare il coronavirus, con il numero dei contagi che aumentano di giorno in giorno e che - secondo i calcoli della John Hopkins Universitaet - hanno già superato i 2.000. "La situazione è seria", ha avvertito ieri in conferenza stampa a Berlino il presidente del Robert Koch Institut, Lothar Wieler.

Si prevedono più casi e più trattamenti intensivi, motivo per cui molti comuni ieri hanno chiesto agli ospedali di attivare i programmi di emergenza. Wieler ha annunciato che sono stati riservati letti per i malati di coronavirus e si pensa già ad aumentare il numero dei posti in terapia intensiva.(Segue)