La giornata di Tarantino alla festa del cinema di Roma

·1 minuto per la lettura

AGI - E' il giorno di Quentin Tarantino alla Festa del cinema di Roma. Il regista, ma anche sceneggiatore, attore e produttore cinematografico statunitense, riceve oggi il premio alla carriera nella cornice dell'Auditorium.

Quando Tarantino, che ama l'Italia e si è 'nutrito' di film italiani sin dalla sua adolescenza, ha ricevuto la notizia del premio si è detto "più che onorato" e ha spiegato: " C'è stato un momento della mia vita in cui guardavo qualsiasi film italiano. E ho dedicato gli anni migliori della mia carriera a realizzare la mia versione di questi film. Per questi motivi ricevere il Premio alla Carriera alla Festa del Cinema di Roma "è fantastico" pronunciando l'ultima parola in italiano.

Ma il premio alla carriera per Tarantino è solo l'ultimo di un lungo elenco di riconoscimenti ottenuti sin dai suoi esordi nel cinema: negli anni, infatti, il regista ha collezionato 2 Oscar, 4 Golden Globe, 2 Bafta, 3 David di Donatello e una Palma d'Oro al Festival di Cannes.

Il primo premio fu per il celebre Pulp fiction con cui vinse la Palma d'oro al Festival di Cannes e conquistò l'Oscar per la miglior sceneggiatura originale ai Premi Oscar del 1995, l'ultimo Oscar nel 2013 per la miglior sceneggiatura originale per Django Unchained.

Oggi la consacrazione Made in Italy anche alla Festa del cinema di Roma. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli