La giornata internazionale contro la violenza sulle donne nel mondo

La giornata internazionale contro la violenza sulle donne nel mondo

Dalla Turchia passando per l'Europa fino alle Americhe, la giornata internazionale contro la violenza sulle donne ha unito il pianeta in manifestazioni declinate diversamente a seconda della latitudine.

A Istanbul per esempio si è chiesto al governo di reintegrare la Convenzione di Istanbul, il trattato del Consiglio d'Europa, da cui Ankara si è ritirata.

Da Madrid a Bilbao, da Cordova a Barcellonasi sono tenuti cortei di rivendicazione dei diritti delle donne e contro la violenza di genere anche in Spagna il problema è molto sentito e riguarda migliaia di donne e i loro figli. Per l'occasione, il premier Pedro Sánchez ha espresso un messaggio specificamente rivolto agli uomini. "Non basta dire 'io non sono maschilista'. Dobbiamo fare un passo avanti in questa lotta"; ha affermato. "Per smettere di essere maschilisti bisogna imparare, lasciamo che le donne ci insegnino".

Manifestazioni anche in America Latina, dove nel 2021 si sono contati almeno 4,473 femminicidi. Una media di 12 donne al giorno muoiono per violenza.