La giovane sarebbe stato spinta al gesto dai fan.

·1 minuto per la lettura
Influencer suicida bevendo pesticidi
Influencer suicida bevendo pesticidi

Una ragazza di 25 anni cinese, di professione influencer, si è suicidata in diretta su Douyin bevendo dei pesticidi. Luoxiaomaomaozi, questo il nick name della giovane, prima di compiere l’estremo gesto ha rivelato si suoi follower di soffrire da diverso tempo di depressione, motivo questo che l’aveva spinta al ricovero in ospedale per più di due mesi.

Influencer si suicida bevendo pesticidi

L’influencer, che vantava 678.000 follower e 38 brevi video su Douyin, ha detto in diretta: “Questo è probabilmente il mio ultimo video perché soffro di depressione da molto tempo”. Poi si è tolta la vita con una bevanda a base di pesticidi. Stando a quanto riferito da The Global Times, alcuni utenti l’avrebbero spinta a compiere l’estremo gesto scrivendole in chat “bevilo velocemente”. Altri, invece, avrebbero immediatamente chiamato la polizia e chiesto aiuto per cercare di salvare la ragazza.

Si suicida bevendo pesticidi, morta influencer di 25 anni

A confermare il decesso della giovane è stata la sua famiglia che ha anche riferito dell’inutilità dei tentativi di cura messi in atto dai soccoritori non appena si è verificata l’emergenza. È sempre la famiglia a dichiararsi intenzionata a citare in giudizio coloro che hanno incentivato nella chat la ragazza ad uccidersi.

Influencer di 25 anni si suicida bevendo pesticidi

L’accusa per gli istigatori è quella di omicidio preterintenzionale, mentre per la piattaforma social verranno valutate “corrispondenti responsabilità amministrative e civili per per non aver individuato e impedito il suicidio”. A dirlo è l’avvocato della famiglia Ding Jinkun.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli