La giustizia inglese e un giornalista scomodo: Julian Assange

(Adnkronos) - L'Alta Corte inglese emetterà domattina il suo verdetto sull'opportunità di consentire o meno al giornalista australiano Julian Assange di presentare ricorso contro la decisione di estradizione degli Stati Uniti alla Corte Suprema del Regno Unito. Ne dà notizia un tweet proveniente dall'account di Wikileaks.

Assange è ormai incarcerato da oltre 1000 giorni nella prigione londinese di Belmarsh, in attesa di una decisione sulla sua estradizione negli Stati Uniti, come è stato denunciato ai primi di gennaio nella campagna per la liberazione del fondatore di Wikileaks.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli