La Grecia rinvia l'aumento dell'Iva in (sole) 5 isole, la Germania blocca l'ultima tranche di 15 miliardi di aiuti ad Atene

Huffington Post

La Germania ha bloccato la decisione del fondo salva-Stati Esm (European Stability Mechanism) sull'ultimo esborso da 15 miliardi di aiuti alla Grecia, dopo che il primo ministro Alexis Tsipras ha deciso di rinviare l'aumento dell'Iva nelle cinque isole dove sono presenti centri per migranti. La riserva messa oggi dalla Germania "è legata alla decisione del governo greco di non aumentare il tasso dell'Iva in cinque isole", ha spiegato il direttore del fondo Esm, Klaus Regling.Il commissario agli Affari economici, Pierre Moscovici, ha sottolineato che le mancate entrate ammontano a soli 28 milioni di euro.

La Grecia si è impegnata aumentare l'Iva alla fine dell'anno e a introdurre "risparmi per un ammontare equivalente", ha detto Regling, "è un passo importante che ci auguriamo possa permettere alla Germania di concludere le sue procedure nazionali" e sbloccare l'esborso "all'inizio di agosto.


Continua a leggere su HuffPost