La Grotta di Lourdes sommersa dall'acqua, 500 pellegrini evacuati

Parigi (Francia), 20 ott. (LaPresse/AP) - Una violenta perturbazione si è abbattuta sul sud della Francia e in particolare sulla città santuario di Lourdes. Il fiume Gave, che attraversa la città, è esondato sommergendo sotto circa un metro e mezzo di acqua la stessa Grotta di Massabielle - il luogo in cui nel 1858 la Vergine Maria sarebbe apparsa alla 14enne Bernadette e che attira circa 6 milioni di visitatori all'anno.

Al momento solo la basilica è ancora accessibile. I servizi di soccorso e la polizia francesi hanno evacuato almeno 500 pellegrini da diversi hotel minacciati dalle acque del fiume. Le visite sono state temporaneamente sospese e per la giornata odierna sono attese ulteriori precipitazioni.

Ricerca

Le notizie del giorno