La guerra affonda il Pil>

Il prolungamento del conflitto potrebbe comportare circa 2 punti percentuali in meno di crescita nel biennio 2021-2022. È l'allarme lanciato dal governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco. fsc/

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli