La Juve cerca l'impresa con il Porto per continuare il cammino in Champions: i precedenti sorridono ai bianconeri

Niccolò Mariotto
·1 minuto per la lettura

Rimontare il Porto e strappare il pass per i quarti di finale di Champions League. Tra poco più di 24 ore la Juventus sarà chiamata ad una vera e propria impresa per proseguire il proprio cammino in Europa: ce la faranno i bianconeri?

Porto-Juventus | Quality Sport Images/Getty Images
Porto-Juventus | Quality Sport Images/Getty Images

Il 2-1 nel match d'andata degli ottavi di finale del 17 febbraio scorso lascia un piccolo ma significativo spiraglio di speranza. Il vantaggio del Porto è minimo, la Juventus può tranquillamente rimontare e in questo senso la storia viene incontro a Cristiano Ronaldo e compagni: nel corso della storia delle coppe europee infatti, i bianconeri si sono ritrovati 6 volte a dover ribaltare una sconfitta per 2-1 e per ben 4 volte sono riusciti nell'impresa di ribaltarla.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

La prima volta è capitata nella stagione 1974/75 in Coppa UEFA contro il Vorwärts Steyr, l'ultima nella stagione 2002/03 in Champions League contro il Real Madrid.

Le ultime due volte che i bianconeri sono stati chiamati a ribaltare il 2-1 del match d'andata tuttavia hanno fallito: è successo contro il Liverpool in Champions nella stagione 2004/05 ed in Europa League contro il Benfica nella stagione 2013/14.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.