La Juve va sotto ma rimonta e accorcia sul Milan: 3-1 sul Parma, a segno Alex Sandro e de Ligt

Niccolò Mariotto
·2 minuto per la lettura

Vittoria importante in chiave Champions League per la Juventus che nella 32ª giornata di Serie A batte 3-1 il Parma all'Allianz Stadium: al momentaneo vantaggio dei ducali a firma di Brugman rispondono Alex Sandro (autore di una doppietta) e de Ligt. Riviviamo insieme il match.

Pronti via e la Juventus al 9' si rende subito pericolosa con un tentativo da posizione ravvicinata di Ronaldo su suggerimento di Dybala, Colombi si fa trovare pronto e salva in due tempi. 2 minuti più tardi occasione Parma con un colpo di testa di Pellé sugli sviluppi di un corner, palla fuori di poco vicino al palo.

Al 25' i gialloblu passano in vantaggio con Brugman che trasforma un calcio di punizione dal limite spedendo palla all'angolino, Buffon può solo guardare. 3 minuti più tardi occasione Juve con una conclusione di Dybala dal limite dell'area, palla alta. Al 37' bianconeri ancora pericolosi con un colpo di testa di Bonucci fuori di poco.

Juventus-Parma | Valerio Pennicino/Getty Images
Juventus-Parma | Valerio Pennicino/Getty Images

Al 43' la Juventus trova il gol del pareggio: dagli sviluppi di un corner sponda aerea di de Ligt verso il centro dell'area dove Alex Sandro addomestica palla ed insacca di sinistro al volo. Al rientro in campo dopo l'intervallo la Juventus trova subito il gol del 2-1 ancora con Alex Sandro: cross di Cuadrado verso il secondo palo dove il brasiliano insacca di testa da pochi passi al 48'.

Al 64' occasione per il Parma con un colpo di testa di Grassi sugli sviluppi di un corner, Arthur si immola e salva sulla linea. 4 minuti dopo sull'altro fronte la Juventus trova il gol del 3-1: angolo di Cuadrado verso il centro dell'area dove de Ligt ruba il tempo ad un avversario ed insacca di testa alle spalle di Colombi.

Juventus-Parma | Soccrates Images/Getty Images
Juventus-Parma | Soccrates Images/Getty Images

Nel finale di partita occasione per il Parma al minuto 81 con un colpo di testa del neo-entrato Karamoh ma il tentativo del francese viene chiuso in angolo da Buffon che di fatto blinda il risultato: al triplice fischio dell'arbitro i 3 punti sono dei bianconeri.

Segui 90min su Instagram.