La leader di Fratelli d'Italia contro la maggioranza di Governo

·1 minuto per la lettura
giorgia-meloni-coronavirus
giorgia-meloni-coronavirus

La leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni si è scagliata contro il Partito democratico e il Movimento 5 stelle, accusandoli di non avere idee molto chiare sulle priorità attuali del Paese. “Le priorità di Pd e M5s per combattere l’epidemia e aiutare il tessuto produttivo: arriva in discussione in aula al Parlamento la legge sull’omotransfobia. Poi sarà la volta di quella sullo Ius soli. Il resto può aspettare, tanto mica stiamo vivendo una crisi economica epocale…”.

Meloni contro Pd e 5s

“Ora è il momento della responsabilità. La politica deve saper dar conto delle proprie scelte ai cittadini, assumersi la responsabilità delle proprie azioni e non soffiare sul fuoco del malessere sociale per qualche percentuale di consenso nei sondaggi – aveva detto Conte commentando le proteste al nuovo Dpcm. “Uscire la sera per andare al ristorante, cinema o teatro significa prendere mezzi pubblici o taxi, fermarsi prima o dopo in una piazza a bere qualcosa o a incontrarsi con amici abbassando la propria soglia di attenzione e creando assembramenti”.

Parole, quelle del Premier, che danno vigore all’accusa della Meloni, che già aveva lamentato una scarsa comunicazione della maggioranza alle opposizioni. “Non è il momento dei tatticismi o dei giochini di bassa politica, è il momento della serietà nel quale ognuno deve avere il coraggio di assumersi le proprie responsabilità.