La Lega è in calo nei sondaggi e torna ai livelli di maggio 2018. Giù anche Pd e M5s

·1 minuto per la lettura

 

AGI - La Lega cala ancora nei sondaggi e torna ai livelli che aveva alla vigilia della formazione del governo gialloverde, nel maggio 2018. In flessione anche Pd e M5s, mentre guadagnano terreno Fratelli d'Italia e l'area liberal del centrosinistra liberal costituita da Azione di Calenda e da +Europa che di recente hanno costituito una componente parlamentare unitaria all'interno dei gruppi misti di Camera e Senato. E' quanto emerge dalla Supermedia settimanale elaborata da YouTrend per AGI.

In dettaglio, il Carroccio perde 0,3 punti, scendendo al 23,7%. Stessa perdita per i dem, che flettono al 20,4%, mentre i 5 stelle arretrano di 0,2 punti, al 15,0%. In territorio positivo anche questa settimana il partito di Giorgia Meloni che guadagna 0,1 punti, portandosi al 16,2%.  

Ecco, in tabella, i risultati della Supermedia settimanale.

Supermedia liste 

  • Lega 23,7 (-0,3)

  • Pd 20,4 (-0,3)

  • FdI 16,2 (+0,1)

  • M5s 15,0 (-0,2)

  • Forza Italia 6,8 (=)

  • La Sinistra 3,4 (+0,2)

  • Italia Viva 3,3 (-0,1)

  • Azione 3,2 (+0,1)

  • +Europa 2,1 (+0,1)

  • Verdi 1,7 (+0,1)

Supermedia aree parlamento 

  • Maggioranza di governo 42,2 (-0,3)

  • Opposizione di centrodestra 47,8 (-0,2)

Supermedia coalizioni politiche 2018

  • Centrodestra 47,8 (-0,2)

  • Centrosinistra 29,1 (-0,1)

  • M5s 15,0 (-0,2)

  • Leu 3,4 (+0,2)

  • Altri 4,7 (+0,3)

N.B.: le variazioni tra parentesi indicano lo scostamento rispetto alla Supermedia di due settimane fa (5 novembre).