La leggenda della Sedia del Diavolo, il misterioso sepolcro di Roma

Nella città che ospita il Papa c’è un monumento dedicato al Maligno? In zona Nomentana, si erge la Sedia del Diavolo, un monumento funebre dell’antica Roma, di cui oggi restano solo alcuni resti. In seguito a diversi crolli, l’opera ha assunto la particolare forma a poltroncina, che ricorda la seduta dei vescovi. In passato vi trovavano rifugio i senzatetto, che accendevano il fuoco per riscaldarsi: le fiamme illuminavano il monumento conferendogli un aspetto davvero sinistro. Intorno alla Sedia del Diavolo, nel corso dei secoli, sono nate tante leggende più o meno curiose. Oggi proprio qui, ironia della sorte, si allestisce il presepe di Natale. Foto: Kikapress