"La longevità inizia da bambini", il nuovo libro di Valter Longo

Pol/Gal

Roma, 26 set. (askanews) - "La longevità inizia da bambini", il nuovo libro di Valter Longo è arrivato in libreria il 16 settembre! Valter Longo ha sviluppato il primo programma alimentare sostenibile per la salute della famiglia, per avviare il bambino a vivere sano fino a lungo.

A che età inizia la longevità? La risposta è: da piccoli, addirittura prima della nascita. Nel suo libro "La dieta della longevità", subito diventato bestseller, Valter Longo, uno dei maggiori esperti al mondo della relazione tra nutrizione, longevità e salute, ha mostrato come le principali patologie dell'adulto siano legate all'invecchiamento e come un'adeguata strategia fondata su un preciso programma di alimentazione ed esercizio fisico sia alla base di una migliore qualità della vita. In "La longevità inizia da bambini", l'autore, in collaborazione con esperti e specialisti pediatri e nutrizionisti, spiega la necessità di gettare le basi di una vita lunga e sana fin dalla gravidanza.

Dopo aver identificato dati preoccupanti riguardo al sovrappeso e alla salute di bambini e adolescenti italiani e rivelando inoltre l'incapacità dei genitori di riconoscere e risolvere il problema, Longo offre un'analisi e un piano di nutrizione e salute all'avanguardia: uno studio per sfatare i falsi miti e prevenire o invertire il sovrappeso e l'avanzamento di patologie causate da abitudini alimentari non corrette. In questo nuovo libro, Longo e il suo team di collaboratori si mantengono lontani da estremismi dietetici, unendo la tradizione del nostro e di altri Paesi longevi con la scienza e gli studi più recenti. Longo promuove un'alimentazione abbondante ma con proprietà anti-invecchiamento: la vera chiave per rimanere sani fino a 110 anni.

"La longevità inizia da bambini" è una guida scientifica per educare riguardo le abitudini alimentari di bambini e ragazzi e per creare consapevolezza in tutta la famiglia: un programma che rivoluzionerà la salute di tutti coloro che lo adottano.