La lunga strada dell'Ue verso l'auto elettrica

Stazioni di ricarica insufficienti, fornitura di elettricità incerta e rete instabile: la decisione dell'Ue di passare alle auto elettriche a partire dal 2035 si scontra con una dura realtà. Ma il lavoro è in corso.