La madre sbaglia a comprare i biscotti, la figlia di 9 anni muore per una reazione allergica

Huffington Post

Isabel, bambina australiana di 9 anni, è morta dopo una reazione allergica causata da un biscotto contenente uovo, di cui era completamente intollerante. A causare la tragedia uno scambio di confezioni di biscotti della nota marca "Cadbury". Helen, la madre della bambina, si sarebbe confusa comprando la tipologia di biscotti contenente l'allergene. Da qui lo shock anafilattico e la conseguente morte.

Il tragico episodio, come riporta il quotidiano inglese Daily Mail, ha portato l'azienda Cadbury a rivedere le regole di confezionamento dei suoi prodotti, promettendo di creare confezioni con colori diversi a seconda del tipo di ingredienti. La madre, devastata dal dolore per la perdita della figlia, lancia un monito: "Guardate sempre le etichette dei prodotti anche se non siete abituati a farlo".

Continua a leggere su HuffPost