La maggior parte della gente fuma per ansia e noia

Durante la pandemia è aumentato il livello di stress e così il numero di fumatori.