La magia di Polignano a Mare con la musica di Porto Rubino

featured 1629431
featured 1629431

Polignano a Mare, 13 lug. (askanews) – Porto Rubino, il festival dei mari, suggestivo viaggio del cantautore pugliese Renzo Rubino tra le coste della Puglia, non finisce di stupire: dopo il primo appuntamento della scorsa domenica a Tricase Porto, il festival nella serata di ieri ha regalato un incredibile show a sorpresa nella magica Polignano a Mare (BA).

Giuliano Sangiorgi, Noemi, Tosca, Filippo Graziani e gli americani Maddock & Mitchell – il rocker di Leicester e il pianista e /fisarmonicista che ha suonato con Bob Dylan e Jackson Browne – si sono avvicendati su un palco incastonato fra le rocce e le onde dell iconica Lama Monachile di Polignano accompagnati dal padrone di casa Renzo Rubino e alla sua band La Risacca composta da Mauro “Otto” Ottolini, Alessandro “Asso” Stefana, Fabrizio “Faco” Convertini, Roberto Esposito, Andrea Libero Cito, Andrea Beninati, regalando momenti unici e indimenticabili, come un inedita versione di Com è profondo il mare di Lucio Dalla cantata da Rubino e Sangiorgi.

Porto Rubino prosegue a vele spiegate verso la tappa di questa sera di Monopoli al Porto Vecchio con ospiti Daniele Silvestri, Malika Ayane, Joan Thiele, Maurizio Carucci (Ex-Otago) e Napoleone per poi attraccare al tramonto nella speciale cornice della tonnara di Campomarino di Maruggio (TA) il 17 luglio per l’ultima meta di questo incredibile percorso in cui un cast di formidabili artisti e amici di sempre darà il via alla festa per un gran finale unico e memorabile: Benjamin Clementine, Diodato, Drusilla Foer, Lazzaretto, Lorenzo Krugher, Emma Nolde e Gino Castaldo sono pronti ad accompagnare il cantautore pugliese in questa straordinaria ultima data.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli