La maglia di Michael Jordan battuta all'asta per 10 milioni di dollari

no credit

AGI - La maglia indossata dalla leggenda del basket Michael Jordan, durante la prima partita delle finali Nba del 1998, la sua ultima vittoria per il titolo, è stata venduta alla cifra record di 10,1 milioni di dollari. Lo ha comunicato la casa d'asta Sotheby's. L'iconica maglia rossa dei Chicago Bulls, con il numero 23 di Jordan sul retro, diventa così il più caro indumento-cimelio sportivo mai venduto all'asta.

La somma finale è stata il doppio più alta della stima fatta da Sotheby's e ha ottenuto un totale di 20 offerte. La maglia di Jordan ha battuto il record dei cimeli sportivi più costosi mai venduti, stabilito a maggio dalla maglia dell'Argentina indossata da Diego Armando Maradona nella leggendaria partita contro l'Inghilterra ai mondiali in Messico del 1986, quella del gol della "mano de Dios" (9,3 milioni di dollari).

Michael Jordan's “Last Dance” T-shirt sells for a record $10.1 million https://t.co/5Z2eLES4v3

— Finax News USA (@FinaxIn) September 15, 2022