La Maionchi ha lasciato il ricovero: le parole del marito

·1 minuto per la lettura
Mara Maionchi dimessa
Mara Maionchi dimessa

Mara Maionchi sarebbe stata dimessa dall’ospedale di Milano in cui era ricoverata dopo esser risultata positiva al Coronavirus. A fornire sue notizie è stato il marito e manager della produttrice, Alberto Salerno.

Mara Maionchi dimessa dall’ospedale

Il marito di Mara Maionchi, Alberto Salerno, ha fatto sapere che la famosa produttrice sarebbe stata dimessa dall’ospedale e che avrebbe incaricato lui di ringraziare i suoi fan per l’ondata d’affetto e calore ricevuta in questi giorni. La notizia del suo ricovero per positività al Coronavirus aveva allarmato moltissimi fan, amici e colleghi della Maionchi, che sui social non hanno mandato di mandarle i loro auguri di pronta guarigione. Fortunatamente la produttrice starebbe meglio e avrebbe già lasciato l’ospedale:

“Mara ha ricevuto tantissimi messaggi di affetto, sia sul suo cellulare che qui. Io posso solo fare da tramite, vi ringrazia e abbraccia tutti dal divano di casa”, ha dichiarato il marito della produttrice 79enne. Nelle ultime ore sono molti i personaggi famosi che hanno annunciato di essere risultati positivi a Covid-19: tra loro anche Nina Zilli, Gerry Scotti e – sembra – Rocco Siffredi. Il famoso attore, residente a Budapest, sarebbe risultato positivo al virus così come il resto della sua famiglia, ma al momento si attendono le loro conferme ufficiali riguardo alla vicenda.

Mentre i fan di Mara Maionchi possono tirare un sospiro di sollievo c’è grande apprensione per la situazione dell’emergenza sanitaria e quella legata alla crisi economica che, in particolare, ha colpito alcuni settori (tra i tanti quello dei lavoratori dello spettacolo e del cinema, che hanno protestato contro il nuovo dpcm).