A La Maisonnette Primary School attenzione ai giovani talenti

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 12 set. (askanews) - La Maisonnette Primary School ha ufficialmente aperto i cancelli per l'inizio dell'anno scolastico 2022-2023. La scuola primaria con sede nel quartiere Eur, a Roma, grazie al suo approccio eclettico e multiculturale, consente ad ogni bambino di valorizzare i propri talenti ed esprimere l'energia intellettiva ed emotiva di cui sono dotati. L'attenzione diffusa e il riconoscimento delle potenzialità di ciascun bambino hanno offerto l'opportunità di accogliere quattro nuovi bambini Gifted, un vero record per l'istituto internazionale multilingue, che offre percorsi formativi e di crescita con l'obiettivo di stimolare curiosità e amore per la conoscenza.

Ad accogliere gli alunni per il primo giorno di scuola c'era il personale docente e Roberto Guerra, titolare insieme a Daniela Gianesini della struttura.

"A La Maisonnette Primary School ogni bambino viene valorizzato per le proprie caratteristiche, che già iniziano a emergere nel percorso che li porta dal nido, alla scuola dell'infanzia fino alla primaria - dichiara Roberto Guerra - Ognuno di loro viene posto al centro del mondo educativo in modo che possa sviluppare tutte le sue potenzialità, anche quelle che emergono più a fatica. Il nostro obiettivo è formare individui centrati, consapevoli e felici. Nessun bambino deve essere escluso". Prima di entrare in classe, gli alunni della Scuola Primaria, hanno piantato degli alberi, uno per sezione, simbolo di crescita. Con le radici ben piantate nel terreno della formazione, i giovani studenti sono proiettati, con le loro chiome, verso traguardi ambiziosi. La Maisonnette, fondata nel 1980, si distingue dalle altre scuole pubbliche o private per il suo approccio all'insegnamento. Oltre ad esaltare il valore accademico della scuola italiana, coglie dai sistemi scolastici internazionali più all'avanguardia alcune caratteristiche specifiche, e offre un orientamento didattico misto e continuamente aggiornato secondo le evoluzioni nell'ambito pedagogico e dell'educazione multidisciplinare. L'obiettivo è formare un bambino autonomo, indipendente e curioso che conosca le proprie potenzialità e sappia migliorarle, mediante la trasmissione non solo dei contenuti ma anche degli strumenti necessari per apprendere. A supportare la didattica, una serie di attività pomeridiane che vanno dal teatro alla musica, dal canto alla sport, per consentire lo sviluppo di diverse abilità già dalla tenera età. Da sempre attenta alla salute e al benessere dei più piccoli, La Maisonnette offre una mensa a chilometro zero, con prodotti di assoluta qualità. Grazie all'approccio multilingue, educa alla cittadinanza attiva e democratica in un'ottica di una società aperta e inclusiva in cui tutti possono sentirsi riconosciuti e accolti".