La mamma di Nadia Toffa: "Quella notte le ho detto: 'Vola, amore mio'. E lei lo ha fatto"

HuffPost

“Parlavamo sempre della sua morte”: con queste parole, Margherita, la mamma di Nadia Toffa, ripercorre gli ultimi giorni passati accanto alla figlia. Al settimanale Grazia, ha ricordato anche quella notte dolorosa, in cui la sua bambina si è spenta: “Ho perso le forze, le ho detto: ‘Vola, amore mio’ e lei lo ha fatto”.

Le due hanno trascorso gli ultimi tempi strette l’una all’altra: sedute sul divano rileggevano insieme le frasi che magari la Iena aveva scritto durante la notte. “Mi diceva ‘Mamma, ho l’impressione di avere a che fare con qualcosa di molto più grande di me’”, racconta Margherita.

Allegra, sempre con il sorriso stampato sul viso, Nadia Toffa è rimasta fedele a se stessa anche negli ultimi momenti: “Fino alla fine - ricorda la mamma - si è concessa un bicchiere di vino rosso e qualche sigaretta“. Un calvario, quello affrontato da Nadia ma, dice la madre, “nonostante tutte le medicine che era costretta ad assumere le ultime analisi erano perfette“. 

Leggi anche...

Continua a leggere su HuffPost