La manifestazione delle donne afgane a sostegno dei talebani

·1 minuto per la lettura
featured 1506995
featured 1506995

Kabul, 11 set. (askanews) – Sfilano completamente coperte dai loro niqab neri per sostenere il governo talebano. Circa trecento donne sono scese in strada a Kabul in favore degli islamisti con cartelli e bandiere bianche e nere dell’emirato sempre accompagnate da uomini armati. Immagini che stridono e alimentano qualche sospetto sulla reale volontà di partecipare

alla manifestazione. Il corteo ha sfilato davanti all’università della capitale afgana e poi dentro le aule per sostenere le nuove regole imposte alle donne per studiare. Il tono della manifestazione è in netto contrasto con le decine di rivolte che si susseguono in tutto il paese contro i talebani. Gli islamisti stanno cercando di soffocare il dissenso e i disordini con la forza vietando ogni manifestazione. Ma non solo, le nuove regole per l’accesso all’università delle donne, ambiti separati e sempre volto coperto, dimostrano le reali intenzioni degli studenti del corano, far sprofondare il paese in un medioevo che relega le donne dentro le mura domestiche.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli