La mappa aggiornata italiana ed europea dei siti di produzione dei sieri contro il virus

·3 minuto per la lettura
Lo stabilimento Catalent di Anagni, in provincia di Frosinone
Lo stabilimento Catalent di Anagni, in provincia di Frosinone

Vaccini anti covid, ecco dove sono gli stabilimenti principali che provvedono a confezionare i vari tipi di siero attualmente autorizzati nella battaglia contro il coronavirus. Ma cosa significa confezionare in tema di vaccini? Infialare, questo è il termine giusto, cioè dosare una singola dose e immetterne un certo numero in una singola confezione poi associata in stock ad altre. Il principio attivo del vaccino viene dosato assieme agli eccipienti, filtrato e messo nelle fiale da cui poi si ricaveranno le singole dosi da somministrare. A dare l’autorizzazione all’infialamento è l’Ema.

Vaccini anti covid, dove sono gli stabilimenti: l’Italia e il distretto farmaceutico in Ciociaria

Per quanto riguarda l’Italia spicca il “distretto farmaceutico” della Provincia di Frosinone assieme ad altre zone specifiche. Il sito di Anagni, è di proprietà della multinazionale Usa Catalent ed è operativo nell’infialamento dei vaccini per AstraZeneca/Oxford. Anagni fu anche teatro di una misteriosa vicenda di qualche mese fa, quando 29 milioni di dosi di AstraZeneca contese tra Ue e Uk vennero ritrovate proprio nello stabilimento ciociaro. Sempre in provincia di Frosinone, a Ferentino, e poi a Monza la Patheon Thermo Fisher dovrebbe avviare la produzione del vaccino tedesco Curevac, che è in attesa di via libera dall’Ema.

Vaccini anti covid, ecco dove sono gli stabilimenti: da Anagni a Siena e Monza

E sempre ad Anagni, spot pioniere nazionale, dovrebbe essere infilalato anche il vaccino Johnson&Johnson. Sanofi, a seguito di un accordo, si impegnava a co-produrre i vaccini di Pfizer e Johnson & Johnson. Il gruppo attende anche che il proprio vaccino sviluppato con GSK completi i ritardati test clinici ed abbia disco verde dell’Ema. E dove verrà infialato? Parrebbe sempre ad Anagni, con la novità che la procedura sarebbe più complessa, la cosiddetta Formulation/Fill & pack, cioè sia la formulazione che l’infialamento. Sanofi sarà operativa anche a Rosia-Sovicille, vicino Siena. Pfizer ha invece confermato già da due mesi che la società Thermo Fisher Scientific, con la sede italiana a Monza, sosterrà nel 2021 la produzione e la fornitura globale del proprio vaccino. “Il sito monzese si occuperà dell’infialatura e del confezionamento”.

Vaccini anti covid, ecco dove si trovano gli stabilimenti: Castel Romano attende ReiThera

Poi c’è il capitolo del vaccino italiano ReiThera. Lo stabilimento di produzione è quello di Castel Romano, ma il progetto è in alto mare per la nota vicenda delle Corte dei Conti che non ha registrato il decreto per la produzione del vaccino italiano. I fondi da Invitalia per avviare la fase 3 sono inerogabili perché pare manchi “un valido investimento produttivo”.

Vaccini anti covid, dove sono gli stabilimenti in Europa

E in Europa? Si va per cronologia recente su una mappa molto in divenire: l’Ema ha approvato un nuovo sito di Recipharm per la produzione di Moderna: si trova a Monts, in Francia e può diventare operativo subito. Sempre Moderna, questo pochi giorni fa, ha annunciato un nuovo accordo per la produzione di principi attivi con Lonza nei Paesi Bassi; la nuova linea di produzione sarà a Geleen e provvederà a mettere sul mercato 300 milioni di dosi all’anno da 50 µg, del candidato booster (richiamo) aggiornato di Moderna. Lo storico stabilimento Pfizer di Puurs, in Belgio, uno dei più grandi d’Europa, aumenterà la sua capacità di produzione del 20%. BioNTech-Pfizer avrà uno spot anche a Marburg, in Germania, in uno dei più grandi siti di produzione di vaccino mRNA in Europa e del mondo. Pare abbia una capacità di produzione fino a un miliardo di dosi. Infine un subappaltatore di AstraZeneca, Halix, produrrà dietro autorizzazione Ema a Leida, in Olanda.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli