La mappa delle manifestazioni dei green pass

·2 minuto per la lettura

AGI - È il 17esimo sabato consecutivo di proteste contro il green pass. Il primo con le nuove restrizioni imposte dal Viminale che prevedono il divieto dei cortei in "aree urbane sensibili", centri storici e vie dello shopping, per lo stato d'emergenza dovuto al covid.

Nelle varie prefetture si sono riuniti i Comitati per l'Ordine e la sicurezza e, dall'altra parte, i diversi comitati 'no green pass'. Poco si sa su quali decisioni hanno preso gli organizzatori delle proteste, ma non sembra ci sia l'intenzione di rispettare le regola da parte dei manifestanti che scenderanno ancora in piazza da Milano a Torino, da Trieste a Genova a Padova e ancora a Roma e Cagliari.

"La mia direttiva fornisce ai prefetti indicazioni per fare in modo che venga bilanciato il diritto di manifestare con l'esigenza di tutela della salute pubblica - ha sottolineato il ministro dell'interno Luciana Lamorgese - L'importante è non creare disagi alla cittadinanza e che non ci siano rischi per l'ordine pubblico".

In attesa di vedere se i contestatori eviteranno davvero di creare tensioni e rispetteranno le disposizioni, si annunciano intanto iniziative. A Milano, col centro vietato, si manifesterà all'Arco della Pace. Sul palco al centro della piazza ci sarà Robert Kennedy jr., figlio di Bobby, noto per le sue posizioni no vax e disconosciuto per questo dalla famiglia. A Trieste, sede della prima eclatante protesta, ancora vietata piazza dell'Unità mentre si rinnovano gli inviti a evitare gli eccessi anche considerando il picco di casi di covid registrati dopo le manifestazioni scorse.

A Padova il sindaco ha firmato un'ordinanza che obbliga i manifestanti a indossare la mascherina e rispettare il distanziamento sociale. A Torino i manifestanti fanno sapere di voler tornare nella centralissima Piazza Castello e a Genova si annuncia un corteo nonostante i divieti. L'area della Bocca della Verità, Circo Massimo e piazza San Giovanni sarebbero invece le piazze individuate a Roma. Off limits piazza del Popolo e le altre aree del centro storico vicine ai palazzi istituzionali. A Cagliari il prefetto ha autorizzato l'iniziativa dei no green pass a piazza Garibaldi, con "attenti controlli". 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli