La maratona benefica di Andrea Bocelli raccoglie 2,5 milioni di euro

(Adnkronos) - Si è conclusa in grande la maratona benefica di Celebrity Adventures 2022, uno dei più grandi eventi benefici al mondo, che ha come beneficiaria la Andrea Bocelli Foundation (ABF). Il 30 luglio e il 1° agosto si sono tenute due serate di beneficenza organizzate direttamente da ABF, durante le quali sono stati raccolti oltre 2.500.000 euro, che saranno destinati ai progetti educativi della Fondazione in Italia e ad Haiti.

Nel corso dei due appuntamenti, organizzati presso la villa della famiglia Bocelli a Forte dei Marmi, in riva al mare, si sono tenute due aste con prestigiosi oggetti, tra i quali: opere d’arte, pezzi da collezione ed experience. Ma sono state tante anche le donazioni silenti durante le giornate. Molti ospiti si sono uniti nel segno della solidarietà, tra questi anche Bebe Vio, Zucchero, Valeria Marini, Luca Calvani, Fabiola Sciabbarrasi.

Entrambe le serate, ricche di musica, sono state presentate da Kris Reichert, mentre Veronica Berti ha fatto gli onori di casa, condividendo con il pubblico gli obiettivi della Fondazione insieme al presidente di ABF, Stefano Aversa, che ha presentato i progetti specifici a cui saranno dedicati i fondi raccolti, nel segno della trasparenza. ABF realizzerà quindi il quarto progetto di ricostruzione nelle zone sisma centro Italia 2016 dedicato alla realizzazione dell'Ipsia di San Ginesio (Macerata) e al contempo dedicherà parte delle donazioni ricevute per garantire accesso ad una istruzione di qualità ed equa per oltre 3.000 studenti di 5 comunità svantaggiate in Haiti.

Diverse sono state le performance offerte agli ospiti durante le due cene di gala, tra esibizioni soliste e inediti duetti. Brillanti le interpretazioni di Andrea Bocelli della "Traviata" con Lilian Gorbachincky e di "My Way", cantata per l'occasione insieme a Paul Anka, accolta con una calorosa standing ovation.

Il tenore ha duettato con Chiara Galiazzo sulle note "Can’t Help Falling in Love" e con Michael Bolton sulle note di "Amazing Grace", e ha regalato al pubblico un’emozionante versione live di "Fall On Me" insieme al figlio Matteo, il quale si è poi esibito con i suoi singoli "Until She’s Gone" e "Tempo", accolti con grande entusiasmo dal pubblico. Suggestiva la performance di Pago, che ha reinterpretato due classici del repertorio di Pino Daniele, come "Quanno chiove" insieme al maestro Bocelli, e "Napul'è".

Paul Anka è stato protagonista anche con "Put your Head on My Shoulder” e "She's A Lady", mentre Michael Bolton si è esibito con i suoi successi "When a Man Loves A Woman" e "How Am I Supposed to Live Without You", quest'ultima cantata insieme a Chiara Galiazzo. Franc D'Ambrosio, accompagnato al pianoforte dal maestro Carlo Bernini, ha cantato per il pubblico brani iconici come "Bring Him Home", "Music Of The Night" e "Speak Softly Love", mentre Hauser, co-fondatore e componente dei 2Cellos, ha incantato il pubblico con il suo violoncello.

Main sponsor dell’evento, Fregoli Haute Couture Handbags per la serata del 30 luglio e Richard Mille per quella del 1 agosto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli