La Marcuzzi furiosa con i leoni da tastiera: lo sfogo

AlessiaMarcuzzihaters

Alessia Marcuzzi si è scagliata con un duro sfogo contro gli haters che, durante una diretta con alcune esperte di cosmesi, hanno ricoperto le tre donne collaboratrici della conduttrice di insulti.

Alessia Marcuzzi contro gli haters

Alla fine di una diretta social in compagnia di alcune esperte (che hanno spiegato gli ingredienti e le formule dei suoi prodotti Luce) Alessia Marcuzzi è sbottata contro gli haters. Alcuni utenti (per lo più, a detta della conduttrice, di sesso maschile) avrebbero riempito d’insulti le tre donne senza alcun motivo.

“Io mi sono sentita in imbarazzo totale per Laura, Patrizia e Renata e chiedo scusa a tutte e tre perché le ho invitate a fare una diretta e non potevo sapere che questo potesse succedere. Dei commenti da parte di uomini così brutti, così maleducati, così sgradevoli… così indecenti. Vorrei che la polizia postale potesse identificare queste persone”, si è sfogata la conduttrice.

Non è la prima volta che Alessia Marcuzzi è vittima degli haters ma questa volta a indignare profondamente la conduttrice è stato il fatto che questi haters non se la sarebbero presa direttamente con lei, bensì con le esperte in diretta social con lei. Questa tematica ha toccato da vicino più di una celebrities e oggi sono in molti ad aver chiesto l’intervento della polizia postale affinché mettesse fine alla gogna social dei leoni da tastiera. “Quel che succede nel mondo rispetto a quello che succede alle donne è fuori da ogni logica e quello che è successo oggi è stata la prova. Orrore… totale”, ha concluso la conduttrice.