La Marilyn Monroe di Andy Warhol venduta all’asta 195 milioni

featured 1606103
featured 1606103

Milano, 10 mag. (askanews) – L’iconico dipinto di Andy Warhol, raffigurante Marilyn Monroe, è stato venduto all’asta per 195 milioni di dollari, rendendolo l’opera d’arte più costosa del 20esimo secolo.

La serigrafia, Shot Sage Blue Marilyn, è stato realizzato da Warhol nel 1964 dopo la morte dell’attrice utilizzando una famosa fotografia come ispirazione. Ad aggiudicarsi l’opera il gallerista Larry Gagosian mentre il ricavato andrà in beneficienza.

Prima dell’asta, Christies ha scritto che il dipinto è “una delle immagini più rare e trascendenti esistenti”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli