"La mascherina fa la differenza": l'appello della Ferragni dopo la telefonata di Conte

Adalgisa Marrocco
·Contributor HuffPost Italia
·2 minuto per la lettura

“Indossare la mascherina è un gesto che può fare la differenza”. Chiara Ferragni si unisce all’appello di Fedez nei confronti dei giovani, dopo la telefonata ricevuta dal premier Giuseppe Conte che ha chiesto alla coppia di aiutarlo nel diffondere un messaggio di prevenzione e rispetto delle norme anti-Covid tramite social.

“Per me essere un personaggio pubblico con molto seguito vuol dire anche questo: cercare di fare qualcosa di buono per le persone e per il mio paese. Questo a volte vuol dire dare vita a progetti benefici, a volte vuol dire prendere posizione e a volte vuol dire sensibilizzare”, scrive poi la Ferragni nelle storie.

L’imprenditrice digitale conclude il suo appello: “Spero che tutti voi che mi seguite possiate capire quanto questo momento sia delicato e che la differenza può essere fatta da tutti noi insieme, con piccoli gesti”.

“Ieri abbiamo ricevuto una telefonata molto inaspettata. Siamo stati messi in contatto con il presidente del Consiglio Conte che ha chiesto un aiuto da parte mia e di mia moglie: se queste stories, anche in piccolissima parte riusciranno a essere utili, io non posso che esserne contento. Ci è stato chiesto un aiuto sull’esortare la popolazione, soprattutto quella più giovane, a utilizzare la mascherina”, aveva raccontato ieri Fedez su Instagram parlando della telefonata ricevuta dal premier conte.

Nelle storie, il cantante aveva proseguito invitando i ragazzi ad essere prudenti: “Ci troviamo in una situazione molto molto delicata e l’Italia non si può permettere nella maniera più assoluta un nuovo lockdown. Il destino e il futuro dell’Italia è nelle mani della responsabilità di ognuno di noi. Con un semplice gesto potremo evitare lo scenario più brutto che abbiamo vissuto negli scorsi mesi. Mi raccomando, usate la mascherina”.

Leggi anche...

Conte chiama Ferragni e Fedez: "Aiutatemi a dire ai ragazzi che devono usare la mascherina"

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.