La mattina si laurea, la notte muore colto da un malore

(Getty Images)

La mattina si era laureato in Giurisprudenza all'Università di Ferrara; nel corso della notte, dopo la festa con gli amici, ha accusato un malore ed è morto. Lascia senza parole la tragedia che ha colpito un 34enne di origini calabresi, studente in Emilia Romagna, a poche ore dall'importante traguardo del suo percorso di studi.

LEGGI ANCHE: Le 20 professioni più pagate per i neolaureati? Eccole qui

VIDEO - 3 università italiane tra le prime 200 al mondo

Dalla ricostruzione di sanitari, medico legale e Carabinieri la morte è avvenuta per un malore mentre il 34enne era ospite nell'abitazione di un amico in via Boiardo. Stando alle prime indagini degli inquirenti, il giovane ha avuto nel corso della notte una crisi respiratoria che lo ha portato alla morte poco prima delle 3.

Sul cadavere sono stati disposti autopsia ed esame tossicologico per verificare l’uomo, durante i festeggiamenti, abbia fatto uso di alcol o di sostanze stupefacenti che potrebbero aver condotto al malore.

I familiari, presenti in città per la cerimonia di laurea del figlio, nel corso della giornata erano ripartiti per tornare in Calabria.

VIDEO - Regalo di laurea low cost