La Meloni parla a Costanzo della sua vita privata, senza sbottonarsi troppo

Giorgia Meloni vorrebbe un altro figlio, "Se Gesù vuole"

Giorgia Meloni sembra volere un secondo figlio, con il volere di Gesù però. Lo ha dichiarato lei stessa ai microfoni di Canale 5, intervistata da Maurizio Costanzo, parlando della sua vita privata e della famiglia. La leader di Fratelli d’Italia non si è sbottonata troppo, pur dimostrando la sua volontà di maternità.

Meloni: “Un figlio? Lo manda Gesù”

Costanzo ha chiesto alla Meloni se in calendario ci sia per caso un matrimonio con il suo attuale compagno, Andrea Giambruno. “Io sono tradizionalista, queste cose te le devono chiedere”, ha risposto in modo molto vago. “Un fratellino per Ginevra? Mi piacerebbe molto, ma i bambini li manda Gesù”, ha proseguito, rispondendo ad una domanda circa la sua volontà di concepire un secondo figlio, dopo quattro anni dalla prima.

Lasciandosi andare ad un’ipotesi su di un eventuale futuro da ex politica, Giorgia Meloni ha dichiarato: “Cosa voglio fare da grande? Mio grande sogno è fare la radio, amo la dimensione della radio, io l’adoro, anche se non credo di avere una voce radiofonica”.

Giorgia Meloni e Salvini, “affetti stabili”

Durante il programma televisivo L’Intervista, non si è lasciata mancare nulla, nemmeno la definizione di Matteo Salvini come affetto stabile. “Checché ne dicano i giornali, non è vero che io e Salvini ci detestiamo, stiamo sempre a litigare”, ha specificato, “Delle volte la pensiamo in modo diverso, delle volte litighiamo, perché questo accade tra partiti, ma diciamo che siamo un affetto stabile. Lo stesso con Berlusconi”.

Nel frattempo, è partito il conto alla rovescia verso le elezioni per il nuovo sindaco di Roma, previste per giugno 2021 e la Meloni non esclude una nuova corsa per il Campidoglio.