La metà Nord della Francia sotto la neve, chiusa anche Torre Eiffel

red

Parigi, 6 feb. (askanews) - Anche la Torre Eiffel oggi ha chiuso i battenti a causa delle avverse condizioni climatiche: a Parigi infatti sono previsti fino a dieci centimetri di neve. Ma è tutta la metà settentrionale della Francia a patire le conseguenze di un brusco calo della pressione e delle temperature, che hanno causato ritardi nella circolazione ferroviaria, sia dei treni veloci che del trasporto urbano: 22 dipartimenti hanno attivato il piano "grande freddo", mentre Meteo-France ha dichiarato l'allerta arancione neve e ghiaccio per 32 dipartimenti.