La Milo finge di essere svenuta: panico in diretta radio

·1 minuto per la lettura
Sandra Milo svenuta
Sandra Milo svenuta

Sandra Milo ha fatto finto di essere svenuta mentre era in collegamento a Un Giorno da Pecora. I conduttori si sono preoccupati per l’attrice, che alla fine gli ha confessato il suo scherzo.

Sandra Milo finge di svenire

A 88 anni compiuti Sandra Milo non ha perso la sua grinta e la sua voglia di ridere e così, mentre era in collegamento con Un Giorno da Pecora, ha fatto finta di essere svenuta. L’attrice durante la giornata si era sottoposta al vaccino anti-Covid e così, quando i conduttori le hanno chiesto come stesse, lei ha risposto: “Ho fatto il secondo stamattina, sto abbastanza bene. Un po’ mi batte il cuore più velocemente, però dai. Oddio, forse non sto bene, oh cavolo, cosa succede, non respiro, aiuto, ah, ah, ah…”, ha detto fingendo di svenire e creando il panico tra i conduttori.

C’è la figlia? Avete il numero in regia? Sandra? Qualcuno chiami la figlia”. Pochi secondi dopo Sandra Milo è tornata in collegamento: “Ci siete cascati era soltanto uno scherzo. Ve l’ho fatta, sto benissimo”, hanno subito chiesto Geppi Cuccari e Giorgio Lauro, visibilmente preoccupati. Alla fine l’attrice è stata costretta a confessare di aver tirato loro un brutto scherzo. Sandra Milo ha compiuto 88 anni l’11 marzo e nei giorni scorsi ha ricevuto la doppia dose del vaccino anti-Covid. L’attrice a Un Giorno da Pecora ha invitato gli ascoltatori a sottoporsi come lei al vaccino anti-Covid per cercare di superare al più presto l’emergenza sanitaria.