La ministra: "Bonus e aumento congedo paternità in manovra"

webinfo@adnkronos.com

L'aumento del congedo paternità portandolo ad almeno dieci giorni, ma anche bonus nascita e un assegno unico come contributo economico alle famiglie per ciascun figlio dalla nascita all'età adulta. Sono solo alcune delle misure su cui sta lavorando la ministra per le Pari opportunità, Elena Bonetti, da inserire nel collegato alla prossima manovra di bilancio. Bonetti non ha aggiunto altro perché, come spiega: "Stiamo lavorando e non posso al momento dire altro", parlando con i giornalisti a Terrasini (Palermo), dove si tiene la scuola di formazione per i giovani organizzata da Davide Faraone.