La misura una tantum contro l’inflazione ancora modificata ma con dei precisi distinguo

Chi percepisce il RdC non avrà diritto al bonus previsto per luglio
Chi percepisce il RdC non avrà diritto al bonus previsto per luglio

Il bonus da 200 euro in busta paga è ormai stabilito ma sono in molti a farsi la domanda se sia o meno compatibile con il reddito di cittadinanza. La misura una tantum contro l’inflazione verrà ancora ancora modificata nel pomeriggio di oggi, 5 maggio, ma con dei precisi distinguo in ordine a chi fra gli italiani ne avrà diritto. Un ulteriore passaggio insomma affinerà il Decreto aiuti in Consiglio dei ministri, in particolare il bonus da 200 euro, una tantum, per contrastare gli effetti dell’inflazione. Il bonus è presente all’interno delle misure complessive inserite nel provvedimento da 14 miliardi di euro.

Bonus 200 euro e reddito di cittadinanza

Si tratta di una iniziativa del governo presieduto da Mario Draghi che verrà finanziata per parte maggioritaria tramite il prelievo straordinario degli extra profitti delle aziende energetiche. Lo stesso infatti è stato innalzato al 25%. Il bonus 200 euro è in pratica un aiuto per lavoratori e pensionati che abbiano un reddito inferiore a 35mila euro annui. La bozza finale prevede che il bonus verrà elargito anche ai lavoratori autonomi e ai disoccupati. E chi percepisce il Reddito di Cittadinanza? I cittadini che usufruiscano del RdC dovrebbero essere esclusi dal supporto.

In busta paga automaticamente a luglio

Come già spiegato lunedì 2 maggio il bonus in questione arriverà a luglio, probabilmente direttamente in busta paga. Come? Per mezzo di un anticipo da parte dei datori di lavoro, mentre per i pensionati interverrà l’Inps. E per i lavoratori autonomi? Pare sia prevista la creazione di un fondo ad hoc. Il bonus tuttavia non si applica invece ai rapporti di lavoro domestico. L’aiuto scatta in automatico e quindi non sarà necessario presentare una domanda.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli