La moglie della star di "Tarzan" uccisa dal figlio

TARZAN -- "The Perils of Charity Jones: Part 1 & 2" Episodes 26 & 27 -- Pictured: Ron Ely as Tarzan -- (Photo by: NBCU Photo Bank/NBCUniversal via Getty Images via Getty Images)


La moglie dell'attore Ron Ely, noto per aver interpretato "Tarzan", è stata uccisa a coltellate dal figlio. E' accaduto nella villa della famiglia Ely vicino a Santa Barbara, in California.

Allertati da una telefonata, gli agenti di polizia si sono recati presso a l'abitazione di Hope Ranch, un sobborgo di case di lusso, trovando il corpo senza vita di Valerie Lundeen Ely, 62 anni, che presentava "ferite multiple da pugnalata".

Il sospettato, Cameron Ely, il figlio 30enne della vittima, è stato trovato fuori dall'abitazione. Giudicandolo in atteggiamento minaccioso, quattro poliziotto hanno aperto il fuoco sul giovane uccidendolo.

LEGGI ANCHE: Jeremy Renner, star di Avengers accusato dalla moglie

Non è chiaro se Ron Ely, ora 81enne, sia rimasto ferito nel corso della lite familiare che ha preceduto l'accoltellamento della moglie. L'attore è stato portato in ospedale a titolo precauzionale, ma è stato dimesso poco dopo.

Attore dal fisico imponente (è alto 1,93 cm), Ron Ely è noto in particolare per aver interpretato Tarzan nell'omonima serie della Nbc degli anni 1966-1968. E' stato anche il protagonista del film d'azione "Doc Savage, l'uomo di bronzo" del 1975. La sua ultima apparizione risale al 2014 nel film tv "Expecting Amish". Con la moglie Valerie Lundeen Ely, ex miss Florida, hanno avuto tre figli.

LEGGI ANCHE: Francesca Fialdini in lutto: “La notizia mi ha straziata”

GUARDA ANCHE: I numeri del femminicidio