La moglie della vittima sarebbe in gravissime condizioni e l’omicida è stata fermata dai carabinieri

Donna arrestata dai Carabinieri
Donna arrestata dai Carabinieri

Tragedia a Treviglio, in provincia di Bergamo, dove all’alba di oggi 28 aprile una donna ha sparato per ragioni ancora sconosciute ai vicini di casa e ne ha ucciso uno. Secondo quanto riferito dai media territoriali la moglie della vittima, anch’essa colpita, sarebbe in gravissime condizioni, tutto questo mentre l’omicida è stata fermata dai carabinieri pare senza che abbia opposto resistenza alcuna. La donna in questione sarebbe un’anziana che per motivi non chiari ha sparato contro due vicini di casa dopo una lite.

Donna spara ai vicini di casa, una vittima

Il bilancio di quell’aggressione è purtroppo terribile: un uomo è morto ed una donna si trova in condizioni di salute disperate in ospedale. I media spiegano che l’allarme è scattato intorno alle 7:40 e che la donna avrebbe esploso ben cinque colpi con una pistola nella sua disponibilità. Le informazioni sono state raccolte dagli inquirenti grazie al racconto di alcuni atterriti testimoni dell’omicidio. Sempre le testimonianze hanno poi spiegato che la vittima è un uomo e che la donna ferita sarebbe la moglie.

Cinque colpi di pistola contro la coppia

Sul posto sono giunti a razzo e stanno operando coordinati dal magistrato bergamasco di turno i Carabinieridi Treviglio. Per i feriti è giunto anche l’elisoccorso, insieme a tre ambulanze e un’automedica. La donna che avrebbe sparato contro i vicini è poi rientrata in casa e lì è stata trovata dai carabinieri, che l’hanno sottoposta a fermo. Le generalità delle persone coinvolte e le info sul movente della lite e del suo terribile esito non sono ancora note. I militari stanno ricostruendo la dinamica della vicenda.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli