La moglie di Icardi sarà il soggeto di una serie su Netflix

wanda nara serie

Wanda Nara ha annunciato che prossimamente su Netflix sarà trasmessa una serie della sua vita. Lei stessa l’ha svelato in un’intervista. “Sto pensando a come strutturare quella storia”. Sul suo personaggio: “Non immagino chi mi potrà interpretare”.

Wanda Nara lancia una serie

La moglie di Mauro Icardi, Wanda Nara, ha annunciato che prossimamente sarà lanciata una serie che racconta la sua vita. Dopo aver partecipato come opinionista nell’ultima edizione del Grande Fratello Vip ed essersi cimentata in sessioni di fitness durante la quarantena da coronavirus, l’agente del marito e showgirl si lancia nel mondo del cinema e lo fa con un’autobiografia che ripercorre tutta la sua esistenza sin dall’infanzia. Per lei due grandi proposte da Netflix ed HBO.

Quest’anno due aziende molto grosse mi hanno proposto di raccontare la mia vita in una serie: una è Netflix e l’altra è HBO. – spiega Wanda – Sto pensando a come strutturare quella storia. Se volessi iniziare dalla mia infanzia, la serie sarebbe davvero lunga e dovrebbe esserci un’altra pandemia per vederla tutta. Ci sarebbero molti capitoli e molti personaggi”.

Al via la sceneggiatura

Wanda ha annunciato che a breve inizierà la scrittura della serie. Molte scene saranno girate tra Argentina ed Europa.Questa settimana dovremmo iniziare a scriverla, sarà un ottimo lavoro – ha raccontato la Nara – . Molte persone pensano di sapere tutto di me, ma giuro che molti dettagli piccanti non sono mai stati pubblicati. Come mi è stato detto, parte della serie sarà girata in Argentina, ma la maggior parte delle riprese avrà luogo in Europa. Non so chi mi interpreterà, perché io stesso non riesco ancora a immaginarlo”.