La Mussolini omaggia le galline a Ballando con le Stelle

·2 minuto per la lettura
Alessandra Mussolini
Alessandra Mussolini

La seconda puntata di Ballando con le Stelle si è aperta con un siparietta tra Milly Carlucci e Alessandra Mussolini, che ha “omaggiato” una categoria particolare di animali.

Ballando con le Stelle, il siparietto di Alessandra Mussolini

L’inizio della seconda puntata di Ballando con le Stelle è stato decisamente scoppiettante: protagoniste di un siparietto la padrona di casa Milly Carlucci e l’ex deputata Alessandra Mussolini, che ha improvvisato un “abbandono” dello show. Nei giorni precedenti la puntata, la giurata Selvaggia Lucarelli aveva risposto a una domanda di un follower su instagram in merito all’utilità dell’ex politica a Ballando con le Stelle: “Tutte le dittature prima o poi finiscono” era stato il commento della Lucarelli. Immediata la risposta della Mussolini: “Con questo attacco non credo che ci siano le condizioni per continuare”.

Alessandra Mussolini abbandona lo show

A inizio puntata, quindi, Milly Carlucci ha voluto indagare sui fatti accaduti prima dell’inizio dello show: “Allora in settimana c’è stata una querelle sui social, come la vogliamo chiamare? Una discussione? Una querelle tra Selvaggia Lucarelli e Alessandra Mussolini… vediamo come è andata a finire…”. Così l’ex deputata, al centro dello studio, ha avvisato la conduttrice: “Milly, stasera non mi devi dire niente, ma io lascio, mollo. Ballando ha insegnato a superare i pregiudizi, le discriminazioni, io l’ho capito, qualcun altro no… quindi lascio”.

Alessandra Mussolini e l’omaggio alle galline

L’annuncio dell’abbandono del programma da parte della Mussolini non è stato preso sul serio da Milly Carlucci, che già sapeva cosa sarebbe successo. E infatti: “Sì, lascio il palco e me ne vado tra il pubblico, il mio posto è là con loro!” ha scherzato la Mussolini. Dalla sua nuova postazione ha poi punzecchiato la rivale Selvaggia Lucarelli, mostrandole l’abito ricoperto di piume gialle e rosse: “Ti piace il mio vestito? È un omaggio a tutte le galline del mondo!” ha scherzato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli