La nave di Mediterranea salva circa 100 migranti su un gommone

Sav

Roma, 28 ago. (askanews) - "Alle 8.35 di questa mattina nave Mare Jonio ha completato il salvataggio di circa cento persone tra cui 26 donne di cui almeno 8 incinte, 22 bambini di meno di 10 anni e almeno altri 6 minori". Lo fa sapere Mediterranea Saving Humans, la rete delle associazioni italiane che con nave Mare Jonio naviga nel Mediterraneo per soccorrere migranti in difficoltà.

"Abbiamo individuato il loro gommone, sovraffollato, alla deriva e con un tubolare già sgonfio, con il nostro radar, e per fortuna siamo arrivati in tempo per portare soccorso. Le persone - fa sapere lo staff di Mediterranea - sono tutte al sicuro a bordo con noi, ci sono casi di ipotermia e alcune di loro hanno segni evidenti dei maltrattamenti e delle torture subite in Libia. Fuggono tutte dall'inferno".

"Restiamo ora in attesa di istruzioni dal centro di coordinamento marittimo italiano - conclude Mediterranea - cui ci siamo riferiti mentre ancora il salvataggio era in corso, in quanto nostro MRCC di bandiera".