La nipote di Bob Kennedy morta per una probabile overdose

La nipote di Bob Kennedy morta per una probabile overdose

Saoirse Kennedy Hill, la nipote 22enne di Bob Kennedy, è morta nella villa di famiglia a Cape Cod, come riporta Ansa, per una probabile overdose. La residenza di Cape Cod appartiene a Ethel, la vedova del senatore Robert F. Kennedy.

La donna, trovata in arresto cardiaco dai soccorritori, ha un passato segnato dagli attacchi di depressione. Sul giornale scolastico della Deerfield Academy aveva scritto nel 2016: "Anche se ero una bambina felice ho sofferto, e questa sofferenza era come un masso".

VIDEO - La maledizione dei Kennedy


La ragazza era la figlia di Courtney Kennedy Hill, quinta degli undici figli avuti dal senatore Bob Kennedy e dalla moglie Ethel.

I familiari hanno commentato così la notizia: "I nostri cuori sono distrutti dalla perdita dell'amata Saoirse, che ha illuminato le nostre vite con il suo amore, le sue risate e il suo spirito generoso, come dimostrano l’impegno per i diritti umani e delle donne, e il lavoro con le comunità indigene per la costruzione di alcune scuole in Messico".

"Oggi il mondo è meno bello", ha aggiunto nonna Ethel.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Usa, nel 2018 oltre 14mila morti per armi da fuoco