La nuova funzione è stata introdotta da poco in Europa e sarà particolarmente utile in Italia

La nuova funzione eco-friendly di Google Maps
La nuova funzione eco-friendly di Google Maps

Sarà possibile scegliere dei percorsi ecosostenibili su Google Maps: ecco come ridurre le emissioni e risparmiare carburante. La nuova funzione è stata introdotta da poco in Europa e sarà particolarmente utile nell’Italia in piena crisi energetica. La novità è grossa e già presente sui dispositivi: una nuova funzionalità all’interno di Google Maps per seguire percorsi ecosostenibili. Si tratta di percorsi che potranno far ridurre le emissioni nocive dei veicoli e i consumi.

Percorsi ecosostenibili su Google Maps

Il servizio in questione era già stato avviato nel 2021 in Usa e in Canada e subito dopo era partita la sperimentazione-pilota in Germania. E Google comunica che da quando sono stati introdotti quei percorsi ecosostenibili hanno permesso di ridurre le emissioni di mezzo milione di tonnellate di anidride carbonica. Non bisogna dimenticare che il traffico a motore è il “padre” della CO2 e di altri gas nocivi, che contribuiscono all’effetto serra ed al riscaldamento globale. Ma come si deve fare per utilizzare la nuova funzione? Basterà indicare come al solito punto di partenza e di arrivo su Google Maps su “Percorso”. Poi, toccando in alto a destra il tasto “…” si accede a un menu.

La foglia che indica risparmio e viaggio green

Ecco, lì va selezionata la voce “Opzioni percorso” ed attivata quella “Scegli percorsi a minor consumo di carburante”. Google spiega che la funzione dovrebbe essere già attiva sulla maggior parte dei dispositivi. E come effetto benefico affatto secondario l’applicazione indica il percorso più efficiente per ottimizzare i consumi di carburante, Sarà presente l’icona di una foglia per aiutare a riconoscere l’indicazione sul risparmio di carburante e la riduzione dei consumi.